CC09901, la Regina Elisabetta II, GIUBILEO D'ORO 1952 - allenatore di stato, 1:40 2002, CORGI npvugr107-Altri modellini statici di veicoli

TERZA PAGINA

FERRARI F2008 F. MASSA 2008 HOT WHEELS ELITE FORMULA 1 1:18 EDIZIONE LIMITATA

Vai ai contenuti
MATCHBOX Y3 1910 BENZ LIMOUSINE Lime Models of Yesteryear Lesney 1:54

BOS MODEL BOS170 MASERATI QUATTROPORTE METALLIC blu 1:18 MODELLINO DIE CAST
Lexus Rc F 60 4th Suzuka Super Gt300 2017 A. Iida / H. Yoshimoto 1:43 Model

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

1:18 Spark Oreca 07-Gibson 38, Winner LMP2 Class 24h Le Mans 2017

Akihiro Maeda

CHEVROLET CORVETTE C7 Z06 2017 ARCTIC bianca 1:18 GT Spirit Auto Stradali

La ricerca in numeri

GT SPIRIT GT182 PORSCHE 911 996 CARRERA 4S SEAL MET.grigio 1:18 DIE CAST MODEL Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Premium Classixxs 18038 BORGWARD HYMER CARAVAN 1/43 Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

Ottomobile 1/18 Rally - FERRARI 308 GTB PIONEER

AREA DOWNLOAD

TOMMYKAIRA R R34 rosso 1:43 Hpi Racing Auto Stradali Die Cast Modellino
CHRYSLER IMPERIAL CLOSED CONVERTIBLE 1961 rosso/bianca 1:18
Lincoln Zephyr Coupe' 1937 Pepsi Cola 1:18 Model AUTO WORLD
DODGE VIPER GTS VIPER blu 1:18 GT Spirit Auto Stradali Die Cast Modellino

Maura Massimino per Gold for Kids

ALFA ROMEO TYPO B P3 AERODINAMICA rosso 1:18

Da non perdere

Alfa Romeo 1900E Fiat 110 TV Taxi S. Pietro Roma + Figure 1:43 RIO
MINICHAMPS MODELLINO 1:2 CASCO HELMET AGV VALENTINO ROSSI VALENCIA MOTOGP 2010 Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Magirus 290 D, arancio, 0, modello di automobile, modello prefabbricato, E0a

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
JM2146302 Universal Hobbies UH5212 KUBOTA M5111 WITH FRONTLOADER EUROPE 1:32 «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
LOOKSMART LS476C FERRARI 488 CHALLENGE ROSSO SCUDERIA 1:43 MODELLINO DIE CAST

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

BANDAI MODEL KIT MG OO QANT TRANS AM MODE SP COAT 1/100 MODEL KIT
Condividi:
Unique mercedes 190 brabus 1/18 jantes BBS  
GT Spirit MERCEDES-BENZ GLA 45 AMG giallo Night EDITION 1:18

News dalla Fondazione

JM2126903 Schuco SH7686 TRATTORE DEUTZ DX 230 1:32
JM2144285 Welly WEIS1040 DEUTZ D 40 06 1968-74 1:32
JM2132570 Universal Hobbies UH1069 VDL CITEA AUTOBUS GVB bianca /blu 1:50 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

Norev - Citroën DS19 1956 - 1/12
Looksmart 1:43 Lamborghini Urus-Rosso Anteros
WSI 05-0069 transports pierrard SCANIA Streamline Highline 4x2 Nuovo/Scatola Originale 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

SCANIA SERIE R HIGHLINE TRANSPORTS GILLIERS ELIGOR 1/43 Ref 114064 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza

LAMBORGHINI MIURA p400s * NUOVO * GT Spirit gts18506r * 1:18
DALLA CARTA STAMPATA AL WEB - TERZA PAGINA è ONLINE - LA PUBBLICITA' INSERITA E' PUBBLICATA GRATUITAMENTE |

Torna ai contenuti | Torna al menu DELAHAYE 235 COUPÉ Maquette de voiture travail manuel petites séries weissmetall